Passeggiando per San Pietroburgo: cosa vedere

san-pietroburgo

Ne ha viste di cose San Pietroburgo: la rivoluzione, la guerra, gli intrighi politici. Bel 350 anni di “avventure” di vicende, di storie che hanno ispirato giganti letterari come Fyodor Dostoevsky e Nikolai Gogol . Costruita da zero nel 1703 da Pietro il Grande, St Petersburg è una vera testimone di un intero millennio.

Come muoversi

A San Pietroburgo si ci può muovere con i trasporti pubblici ad esempio sul maestoso St Petersburg Metro, con i Taxi oppure si può noleggiare un’auto
anche se è poco consigliabile visto che a St Petersburg  tutti i principali luoghi di interesse sono relativamente vicini tra loro . Anche se ci si vuole spostare fuori della città , è molto meglio usare i mezzi pubblici. Vediamo cosa si può vedere di interessante

Prospettiva Nevskij

E ‘possibile trascorrere l’intera giornata ad esplorare questo tratto di tre miglia di san Pietroburgo  che è stato tagliato attraverso la fitta boscaglia nel 1718. Dalla Cattedrale di Nostra Signora di Kazan ( Kazansky Plo ščad 2 , aperto tutti i giorni , 9:00-19:30 ) , ispirato dalla Basilica di San Pietro , agli innumerevoli caffè, bar e ristoranti lungo la via principale, alla  Prospettiva Nevskij il centro della vita culturale e sociale della città .

st-petersburg

l’ Hermitage

Un giorno non è davvero sufficiente per rendere giustizia alla vasta collezione di arte dell’ Hermitage , che comprende capolavori di Leonardo da Vinci , Picasso e Rembrandt.

Contatto : (00 7 812 710 9079 , www.hermitagemuseum.org ) , Dvortsovaya Nab 30-8 .
Apertura : Ma- Sa , 10:30-06:00 , dom dalle 10.30 -5pm.
Metro : Nevsky Prospekt .

Chiesa del Sangue Versato

Con le sue esuberanti cupole e i suoi mosaici sgargianti , questo straordinario edificio accanto a Nevsky Prospekt è stato costruito nel 20 ° secolo. Utilizzato dai sovietici  durante la Seconda Guerra Mondiale, la chiesa è stata finalmente riaperta al pubblico nel 1997.

Contatto : (00 7 812 315 1636) , Konyushennaya Ploščad .
Apertura : Maggio-Settembre 10:00-19:00 , da ottobre ad aprile 11:00-18:00 , chiuso il mercoledì .
Metro : Nevsky Prospekt .

st-petersburg

Pietro e Paolo Rocca

C’è molto da vedere in questa fortezza costruita nel 1703, si tratta di uno dei primi edifici eretti in St Petersburg , si tratta del luogo di riposo finale di quasi tutti i leader rivoluzionari della Russia da Pietro il Grande in poi .

Altri reperti comprendono la Statua di Pietro il Grande , le celle dove si tenevano i rivoluzionari dell’epoca zarista . .

Apertura : Aperto 10:00-06:00 , mar chiuse e merc.
Metro : Gorkovskaya .

Contatto : (00 7 812 238 4550 , www.spbmuseum.ru / PeterPaul ) , Petropavlovskaya Krepost .
Aperto : 10:00-18:00 , chiuso martedì e mercoledì.
Metro : Gorkovskaya .

st-petersburg

Musica Teatro

Una visita a questo luogo magico è perfetta per i bambini. Cavalli di battaglia sono i musical basati sulle fiabe russe , gli spettacoli sono rinomati per la loro scenografia colorata e per l’entusiasmo degli interpreti,

Contatto : (00 7 812 315 5480 ) , Ulitsa Rubenshtenya 13 .
Metro : Mayakovskaya .

Mariinsky Theatre

Inaugurato nel 1860 , il Teatro Mariinsky è stato a lungo uno dei luoghi più famosi del mondo per balletto e opera . E ‘stata sede di anteprime di grande rilievo come Prokofiev e Tchaikovsky. Le esibizioni del classico  balletto Prokofiev (Romeo e Giulietta) si tengono nel  mese di ottobre , così come dell’opera Ruslan e Lyudmila , di Mikhail Glinka , che si tiene il 20 ottobre. .

Contatto: mariinsky.ru
Metro : Nevsky Prospekt .

Museo Russo

Mentre lo Stato dell’Hermitage mostra arte proveniente da tutto il mondo , il Museo Russo si concentra sui capolavori di produzione propria . Inaugurato nel 1898 , il museo contiene tutto, da icone religiose a opere inestimabili di artisti d’avanguardia come Kandinsky . Tra le altre mostre importanti citiamo L’ ultimo giorno di Pompei , una gigantesca raffigurazione della eruzione del Vesuvio del 19 ° secolo dell’artista Karl Bryullov.

Fino a fine ottobre si tiene una mostra dedicata al 400 ° anniversario della ascesa al trono dello Zar Mikhail I, primo della dinastia dei Romanov.

Contatto: Inzhenernaya Ulitsa 4 ; 007 812 314 6424 ; rusmuseum.ru .
Apertura : ( biglietto orario d’ufficio) 10:00-17:00 , mer-dom , 10:00-04:00 , martedì chiuso.

Cattedrale di Sant’Isacco

La cattedrale dalla cupola d’oro , di San Isacco risalente al 19 ° secolo è uno dei monumenti più famosi di San Pietroburgo e offre una splendida vista sulla città dalla sua piattaforma panoramica. Statue degli Apostoli stanno di guardia al vertice di San Isacco , mentre le sue vaste porte sono decorate con scene bibliche . All’interno la cattedrale vanta un vasto soffitto dipinto da Karl Bryullov – La Madonna in Maestà – così come la cappella di Santa Caterina , un ibrido di stili barocco e classico del 19 ° secolo . La cattedrale fu adibita a museo dell’ateismo in epoca sovietica e rimane oggi un museo con una collezione d’arte del 19 ° secolo .

Aperto : 11:00-19:00 .
Metro : Isaakievskaya Ploshchad .

Vasilevskiy Isola

L’ isola più grande St Petersburg offre una selezione bizzarra di attrazioni , tra cui una coppia di sfingi d’Egitto risalente al 15 ° secolo e un museo di stranezze biologiche ( Kunstkammer , Universitetskaya Nab 3) in cui è possibile vedere lo scheletro e il cuore del gigantesco servitore personale di Pietro il Grande . L’isola ospita anche le Colonne rostrali del 19 ° secolo , le cui torce vengono accese in occasioni speciali . E ‘un ottimo posto per passeggiare sulle rive del fiume Neva .

Metro : Vasileostrovskaya .

st-petersburg

Ed ora qualche suggerimento per trascorrere la giornata ideale a San Pietroburgo

Mattinata

Iniziate la giornata di buon mattino con la visita al museo Hermitage che vi catturerà con capolavori di artisti come Leonardo da Vinci , Rembrandt , Picasso , Renoir e Matisse. Si tratta di uno dei più grandi musei del mondo . Le code sono di solito lunghe ma non sfineti, con un’attesa di circa  30 minuti potete comprare il biglietto . . Prima di partire, assicuratevi di fare una visitina nel negozio di souvenir  che ha un grande magazzino di stampe e poster.

Pranzo

Dopo il museo una bella passeggiata attraverso la vasta distesa di Palace Square, il luogo che è stato sede di tanti eventi significativi nella storia russa come il  la Domenica di sangue (1905), il massacro di Ottobre, la Rivoluzione del 1917. Da qui, in cinque minuti a piedi vi troverete dalla Chiesa del Salvatore sul sangue versato e le sue cupole a cipolla . Potete recarvi nelll’altra estremità del Nevsky per pranzare nei sontuosi ambienti del ristorante Palkin ( Nevsky Prospekt 47 , 007 812 703 5372 ,www.palkin.ru ) . E ‘costoso è vero,  ma è una grande istituzione , e serve di cucina di alta qualità , cucina tradizionale russa.
Si può anche trascorrere un po ‘ di tempo osservare la gente sulla Nevsky Prospekt , la principale arteria commerciale di St Petersburg.

Pomeriggio

Dopo pranzo , passare il resto della gente pomeriggio a guardare sulla Prospettiva Nevsky ( 4) . È possibile esplorare le sue numerose chiese e monumenti , ma se avete voglia di una pausa da tutta la cultura , pop nel centro Gostinny Dvor shopping, dove potrete trovare vestiti, cibo e più negozi di souvenir .

Sera

La sera potete dirigervi verso il Teatro Mariinsky per vedere un balletto o l’opera . È possibile ottenere un biglietto in uno dei tanti punti vendita di Nevsky Prospket , ma meglio farlo con almeno un giorno o due di anticipo . Dopo lo spettacolo , si può concludere la giornata con un pasto e un drink a Za Tsenoi ( Teatralnaya Ploščad 18/10 ; 007 812 326 4142 ) , che propone un menù tradizionale.

st-petersburg

Altro esempio di giornata tipo:

Mattinata

Iniziate la giornata con una visita alla fortezza Pietro e Paolo. C’è molto da vedere qui , dove, tra l’altro, potrete ammirare la Cattedrale di Paul , il luogo di riposo degli ultimi zar della Russia . Un altro must è la prigione Bastione Trubetskoy , dove si possono vedere le cellule usate per contenere i rivoluzionari nella Russia imperiale .

Pranzo

Se il tempo è buono , si possono acquistare i panini nella caffetteria della fortezza e si ci  può sedere sulla riva del fiume per godere delle belle vedute della Neva . Se è freddo , si può pranzare nel bar / ristorante.

Pomeriggio

Il pomeriggio si pu fare una bella passeggiata  attraverso il fiume fino alla cattedrale di San Isacco. La cattedrale ha una storia  varia e straordinaria come la città stessa . Le vedute della città dalla sua piattaforma di osservazione sono eccezionali. Poi si può fare una passeggiata intorno alla vicina area Sennaya Ploshchad  che è stata una musa per molte delle opere di Dostoevskij , la zona ha un’atmosfera unica ed è facile trascorrere ore ad esplorare i suoi cortili e canali.

Sera

Si può continuare il “tema Dostoevskij” con una visita al vicino Idiot Caffé ( Nab r Moyki 82 ; 007 812 315 1675 ) , un appuntamento fisso ormai consolidato sulla scena del ristorante. Come antipasto , provate le frittelle con caviale rosso , una più economico ma altrettanto gustosa alternativa al caviale nero . Se si è a corto di cose da leggere , il ristorante dispone di una selezione di libri di seconda mano in lingua inglese . Il personale potrà chiamarvi un taxi quando volete rientrare.

st-petersburg

Come arrivare a San Pietroburgo

 

San Pietroburgo è raggiungibile in aereo, in autobus, in treno, in auto, in nave.

In aereo

Raggiungibile con volo dieretto dagli aeroporti di Roma, Verona, Pisa, Palermo, Catania e Rimini con Alitalia, Rossiya Airlines e Wind Jet. I voli internazionali atterrano presso il Terminal 2 dell’Aeroporto di Pulkovo, a circa 16 chilometri dal centro di San Pietroburgo.

In autobus

Le principali compagnie internazionali di autobus attraversano l’Europa dell’Est per raggiungere San Pietroburgo.

In auto

San Pietroburgo si può raggiungere in auto con semplicità poichè appartiene al Corridoio Paneuropeo numero IX. Dall’Italia si puà partire da Venezia e attraverso il Corridoio Paneuropeo V, Venezia

– Trieste – Lubiana – Maribor – Budapest – Uzhhorod – Leopoli, raggiungere Kiev. Oppure raggiungere Vienna, Praga, Berlino e da qui proseguire per San Pietroburgo.

In treno

La Stazione ferroviaria Moskovskij di San Pietroburgo si trova a Ploshad’ Vosstanja ed è ben collegata alle reti internazionali ferroviarie. Dall’Italia, partendo da Venezia, raggiungere Vienna o Berlino e poi San Pietroburgo.
San Pietroburgo è collegato a Mosca grazie a un’espansione della Transiberiana.

In nave

San Pietroburgo ha un porto nel Golfo di Finlandia si può quindi raggiungere dalle città che si affacciano sul Mar Baltico. Inoltre San Pietroburgo ha un porto fluviale, sul delta del fiume Neva, che è l’inizio del percorso volgo-baltico che collega il Mar Baltico al Mar Nero.

Lasciaci un commento su questo articolo

Lascia un Commento

Viaggiare