Vacanze a Motril

Quante belle città costiere ci sono in Spagna! C’è solo l’imbarazzo della scelta per una vacanza al mare. Una delle regioni spagnole più interessanti è certamente l’Andalusia che è ricca anche di spiagge stupende; nella provincia di Granada, per esempio, c’è una città che riesce a offrire, vista la sua posizione geografica, mare e montagna.Questa città è Motril : si trova sulla costa andalusa, nella parte chiamata Costa Tropical. Ci si arriva prevalentemente in traghetto, visto che non c’è l’aeroporto; quelli più vicini sono a Granada, Almeria o Malaga.

Motril si trova a pochi chilometri da Granada; la Sierra Nevada la protegge dai venti freddi provenienti dal Nord; il suo clima è dunque particolarmente mite, con rare piogge. È di conseguenza un posto ideale per una vacanza anche al di fuori del periodo estivo.

VISTA_GENÉRICA_DE_MOTRIL

Foto CC-BY-SA di R. Seguido

Il centro storico è molto interessante visto che, come in molte altre città spagnole, gli Arabi hanno lasciato tantissime testimonianze della loro occupazione, come per esempio i caratteristici palazzi del quartiere Moresco. Ci si arriva passando dalla Puerta de Granada, un varco aperto in passato nelle mura di cinta per permettere l’accesso alla città.

Ci sono numerose chiese, tra le quali la Chiesa de La Encarnación che è stata edificata nel 1502 sull’antica moschea. Il Santuario de La Virgen De La Cabeza (Nostra Signora Della Testa) è in stile barocco ed è dedicato alla Patrona della città. La Patrona dei marinai è invece la Madonna del Carmen, Reina Madre del Varadero; ogni anno, a metà luglio, si celebra la festa della Madonna del Carmen con una processione durante la quale la statua, addobbata con numerosi e colorati fiori, viene portata sopra una barca.

Si raccomanda anche una visita al Museo de Historia di Motril, che si trova in Calle Cardenal Belluga, dove viene illustrata e raccontata la storia locale.

Per rilassarsi un poco dopo aver visitato la città c’è il Parque de Los Pueblos de America, dove è molto piacevole passeggiare all’ombra di grandi alberi per sedersi poi vicino ai laghetti.

Ovviamente non si può non parlare delle spiagge di Motril, l’una più bella dell’altra: la spiaggia di Carchuna, quella di Poniente, La Joya, Playa Granada e tante altre ancora. Molte sono attrezzate, anche abbastanza affollate nel periodo estivo, come la spiaggia di Poniente, altre invece più tranquille come Playa Granada; in prossimità di quest’ultima c’è anche un campo da golf, Los Moriscos.

Seguendo la costa ovest si arriva alla graziosa località di Salobrena con il suo Castello visibile da lontano; la località di Castell de Ferro, anch’essa molto interessante, si trova invece seguendo la costa est.

Se al posto della spiaggia si preferisce la montagna, allora niente di più semplice: basta mezz’ora di macchina e, passando dagli arbusti fioriti e alberi da frutto alle coltivazioni di canna da zucchero (in questa regione fanno anche un ottimo rum), si arriva nel Parco Naturale della Sierra Nevada, e più esattamente alla Sierra de Las Alpujarras. Qui il paesaggio cambia ma è altrettanto magnifico. Questa zona è ricca di sorgenti e acque termali. A metà strada tra Motril e Granada ci sono le Terme di Lanjaron, piccola località famosa per le sue acque curative, dove si può anche ammirare le rovine del Castello.

Proseguendo verso nord, si arriva alla città di Granada, conosciuta e famosa in tutto il mondo per uno dei posti più belli e suggestivi che si possa ammirare : L’Alhambra.

Come si è capito, una vacanza a Motril dà la possibilità di rilassarsi al mare o in montagna, ma anche di scoprire numerosi luoghi interessanti, dunque non esitare e prenota subito il tuo viaggio!

Lasciaci un commento su questo articolo

Lascia un Commento

Viaggiare